Psicologia

Accessibilità: Fondi/Assicurazioni, Solventi

Poliambulatorio: Chiros e CSEH

La Psicologia si occupa dei processi della mente, del comportamento e delle relazioni umane con lo scopo di promuovere il miglioramento della qualità della vita.

Le sue competenze e i suoi strumenti trovano applicazione in diversi contesti: passaggi critici nel ciclo di vita (infanzia, adolescenza, sessualità, terza età), prevenzione e benessere (sicurezza, violenza, abuso di sostanze), educazione e sviluppo (disturbi dell'apprendimento, genitorialità, scuola), disturbi cognitivi e ancora lavoro, immigrazione, giustizia, sport, eventi traumatici.

Centro multidisciplinare per i disturbi dell’apprendimento (DSA)

È rivolto ai minori e nasce per rispondere a tutte le richieste di intervento psicologico e riabilitativo che insorgono nell'ambito della sfera cognitiva, e che possono riflettersi anche sulla sfera emotiva. In particolare, viene proposto un servizio di valutazione del funzionamento cognitivo globale e degli apprendimento nelle aree di lettura, scrittura e calcolo, anche ai fini di un riconoscimento di Disturbo Specifico di Apprendimento o di Ritardo Mentale. È inoltre possibile usufruire di un servizio di riabilitazione logopedica e di presa in carico  psicologica del minore e/o del suo gruppo familiare nei casi in cui le problematiche cognitive trovino causa o generino conseguenze sulla sfera emotiva.

L’attività viene svolta da un’equipe mutidisciplinare di professionisti (foniatra, psicologo, logopedista e ortottista) che operano in campi differenti e che attuano diverse strategie di intervento nell’ambito delle loro specifiche competenze.

Nell’ambito oculistico il Centro si avvale della collaborazione di un ortottista che utilizza la piattaforma TETRA: test sviluppato per offrire un quadro mirato ed esaustivo sulla situazione VISUOPERCETTIVA del PAZIENTE DISLESSICO, in modo da favorirlo nella diagnosi e aiutarlo nell'impostazione del protocollo.

Che cos’è la Neuropsicologia

Con neuropsicologia si definisce quella scienza interdisciplinare che si occupa dello studio dei processi cognitivi in relazione al funzionamento di specifiche strutture cerebrali.

La disciplina della Neuropsicologia nello specifico, si occupa di valutazione, riabilitazione, stimolazione o potenziamento e ricerca riguardo le capacità cognitive e comportamentali della persona. Per capacità cognitive si intendono attenzione, memoria, funzioni esecutive (quali problem soling, ragionamento, ecc…) e linguaggio.

Le alterazioni cognitive, soprattutto in età adulta o da anziani, possono avere diversa natura: possono essere il frutto di patologie neurologiche quali ad esempio ictus, ischemie, sclerosi multipla o di altre patologie di origine degenerativa come il Morbo di Parkinson, di demenze, oppure ancora di cerebrolesioni acquisite come il trauma cranico. Anche disturbi psichiatrici (ad esempio la schizofrenia) o l’uso di sostanze (droghe o alcool) possono provocare alterazioni nelle funzioni cognitive.

Si può effettuare un percorso di potenziamento e ottimizzazione delle capacità cognitive nel caso in cui non sia presente una lezione o una patologia clinica ma si desideri migliorare le proprie prestazioni.

Cosa si fa in un Servizio di Neuropsicologia

All’interno di un servizio di Neuropsicologia lo specialista che prende in carico il paziente esegue una valutazione iniziale e se richiesto struttura un progetto riabilitativo o di potenziamento in accordo con la condizione medica e gli altri interventi riabilitativi (ad esempio fisioterapia e logopedia).

La valutazione delle capacità cognitive viene effettuata attraverso una serie di test e di prove standardizzate ed ecologiche che permettono al professionista, insieme ad ampio colloquio con il paziente e osservazione della condizione medica, di individuare la funzione lesa e in che misura (fase di assessment).

Una volta terminata la prima fase di valutazione, si formula un obiettivo terapeutico e riabilitativo in accordo con altri specialisti per coordinare il lavoro in equipe e con la famiglia.

La riabilitazione neuropsicologica consiste nello svolgimento di attività strutturate, organizzate e calibrate sul paziente a seconda della compromissione e dell’obiettivo da raggiungere.

Il processo riabilitativo sfrutta la natura neoplastica del cervello e ne potenzia le capacità di riorganizzazione attraverso training atti al recupero delle funzioni cognitive alterate.

Il servizio di Neuropsicologia e Riabilitazione Cognitiva offre le seguenti prestazioni:

  • diagnosi di disturbi cognitivi negli adulti e anziani mediante valutazioni neuropsicologiche;
  • riabilitazione neuropsicologica negli adulti e negli anziani;
  • potenziamento capacità cognitive negli adulti e ottimizzazione della prestazione;
  • affiancamento, formazione e sostegno dei caregiver del paziente con deficit cognitivo.

Chiros SrL | Sede Legale: Via Vittorio Amedeo II, 8 - 10121 Torino (TO) 
Tel: 0115770511 - Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
C.F./P.IVA 01538830017 - REA To-496744 - Cap.soc: 46.500,00 € i.v.
CSEH Poli Via Dei Mille, 9 - 10123 Torino (TO) - Tel: 011 8127821   

Privacy Policy - Cookie Policy - Credits: Mediafactory Web Agency Torino

Seguici su